1. Home
  2. Consulenza Debito
  3. Ma hai capito che stai per perdere la casa?

Ma hai capito che stai per perdere la casa?

Condividi l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ieri sera ho chiuso la giornata un pò arrabbiato, non tanto per un qualcosa che mi è capitato a livello personale quanto alla sprovvedutezza di alcune persone che non vogliono capire a cosa stanno andando incontro e benchè uno ci perda le mezz’ore al telefono per cercare di aiutarli, questi rimangono fissi sulla loro decisione.

Il primo caso è di un signore che chiamiamo Giovanni, padre di famiglia, che si sta preoccupando perché la figlia non è in grado di pagare le rate del mutuo. Rate del mutuo molto alte, da 1400 euro mensili, in più è sposata in comunione dei beni ed il marito ha altre proprietà importanti dalla parte della sua famiglia, terreni, case, negozi e alberghi.

In più c’è un secondo immobile, l’immobile delle vacanze sempre intestato alla figlia, al 50% con il fratello.

Ovviamente con tutte le preoccupazioni che fronzolano in testa, sabato scorso Giovanni ci ha chiamati per conoscerci e capire come possiamo aiutarlo. La fortuna sembrerebbe essere dalla sua parte perché il nostro legale è proprio in zona sua e dopo averlo avvertito di un probabile incontro già in giornata, gli chiediamo gentilmente di rimanere a disposizione.

Il nostro legale, chiama una volta, due, tre ma Giovanni non risponde e l’appuntamento salta.

Lunedì mi chiama per alcuni chiarimenti in merito e gli chiedo come mai non si è reso disponibile per l’incontro. Un po titubante risponde che non ha sentito il telefono.

Mi sono tenuto la parte migliore della storia per questo momento, il nostro amico Giovanni ha ricevuto l’Atto di Precetto pochi giorni prima e nonostante gli abbia spiegato a cosa andrebbe incontro se non si muovesse per tempo, ha comunque deciso di sorvolare le nostre proposte di aiuto, con scuse banali.

Oggi lo richiamo per capire se mi stesse preparando i documenti necessari per l’analisi del caso e sorpresa delle sorprese mi dice: senta però non vorrei che il suo lavoro andasse a scontrarsi con il lavoro del mio avvocato che sta cercando di trovare un accordo con la banca, anzi lo ha quasi trovato.

L’accordo è 10000 euro di saldo rate del mutuo non pagate e una riduzione delle rate future da 1400 a 1200, forse arriviamo a 1000. Per proporre questa, passatemi il termine, “stronzata” di accordo l’avvocato sta preparando anche una bella parcella da servire a Giovanni. Parcella che verrà lautamente pagata per aver NON trovato una soluzione.

Scambiando due parole con Giovanni chiedo: ma lei riesce a trovare i 10000 euro che servono? NO!
Eventualmente li trovasse, riuscirebbe a sostenere 1000 euro di mutuo per i prossimi 25 anni? NO!

La mia domanda successiva è stata automatica: ma scusi, ma che proposta del cavolo sta preparando il suo avvocato alla banca????

Giovanni mi risponde: ehh lo so, ma cosa devo farci, quali sono le alternative?

Be caro Giovanni o Luca o Carlo o chi tu sia che stai leggendo questo articolo. Le soluzioni esistono e non sono quelle che vogliono farti credere alcuni avvocati. Esistono soluzioni reali, legali e concrete che offrono la piena libertà dal debito in modo da poterti offrire nuovamente una vita.

Sono d’accordo con Giovanni che dobbiamo risentirci fra 48 ore e capire cosa è riuscito a NON fare il suo avvocato.

Il nostro intento è di raccontare storie di alcune persone che tendono a prendere decisioni proposte da alcuni avvocati “Kamikaze”, cioè quegli avvocati che non vogliono consigliare il meglio per queste persone perchè troppo avidi di una parcella che potrebbe saltare. Affidatevi a chi le cose le sa. Non costa nulla e vi salva il culo!

Prendete la decisione giusta per il vostro futuro.
WoW

9 Commenti. Nuovo commento

  • Angela Paladini
    17/05/2012 08:07

    .storia pazzesca..

  • Ciao WoW,

    mi sembra un dejà vu……
    Avvocati…..

  • Mi sembra che non abbia capito bene quello che fate,purtroppo ,
    oppure dopo molte fregature non riesce a piu a fidarsi e a leggere le situazionin che potrebbero essergli favorevoli ……
    mi ci sono trovato anni fa , e dopo un grosso problema finanziario ((con banche fisco inps e prestiti di amici) non riesci piu ad essere lucido e vedere la differenza tra chi puo aiutarti e chi no ..ahi che dolore speriamo mai piu’

    • S1 The Boss
      14/10/2013 12:46

      Il discorso è più complesso.
      Con quello che dici tu puoi giustificare il fatto che non ci ha dato l’incarico di seguirlo, e ci può stare. Peccato per lui.

      Ma è inconcepibile che invece ascolti una persona che gli propone cose che non stanno in piedi.
      Se la tua unica soluzione è fare una proposta che, anche se accettata, non posso sostenere… allora non mi servi!

  • cesare14
    08/01/2014 16:35

    Sono completamente in accordo con Dadi ……. E del tutti vero che quando sei incasinato ed hai problemi con tutto e tutti …… Rischi di perdere la lucidità necessaria per capire invece chi veramente vuole aiutarti …..!!!!!! È capitato anche a me è sono momenti terribili …!!!!!! Quindi apprezzo E AMMIRO in modo completo e sincero che si mette in gioco per cercare di aiutare qualcuno ……. E VOI un questo siete molto bravi …..!!!!!! E avete una grande squadra …… Necessaria per qualunque impresa di successo …..
    Grazie per darci la possibilità di parlare e condividere con voi queste problematiche di vita reale …..
    Buona giornate e buon lavoro ….!!!!

Devi essere connesso per inviare un commento.

Stralci Magazine

La prima e unica rivista di settore! Se sei un vero investitore immobiliare non puoi non averla.

Richiedila subito a assistenza@stralciando.com

Impara solo ascoltando

podcast stralciando

La web serie – Stralci dal Fronte

Libro – Psicologia dell’esecutato

Ultimi Articoli

Scopri i vantaggi del Sistema Stralcinsider

 

Menu