Condividi l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Altro che temperature polari.
A Gennaio, con gli investimenti immobiliari abbinati al Saldo e Stralcio, sembra di stare ai tropici.

Se sei un costante lettore del blog e stai ancora decidendo se iniziare a collaborare con noi, aspetta di leggere quello che abbiamo in programma per il 2015.

Probabilmente sei ancora rantolante sul divano dopo le scorpacciate di Natale, ma è meglio che inizi a prenderti del bicarbonato e iniziare a buttare giù quello che hai sullo stomaco per evitare di fare indigestione con le notizie che abbiamo da darti.

Sono molte le sorprese che stiamo riservando per gli investitori immobiliari che già lavorano con noi, perché il nostro ringraziamento per la loro fiducia non è basato su baci e abbracci, quelli sono di base, ma sono nuovi affari immobiliari con tanto di bonifici di ritorno, maggiorati di partecipazione agli utili, per gli affari chiusi.

Abbiamo passato gli ultimi mesi a ristrutturare tutto il nostro lavoro e mettere in piedi un sistema di acquisizione e vendita, per amplificare la possibilità di fare investimenti sempre più redditizi e sicuri.

Abbiamo stretto delle partnership con parecchi professionisti.
Legali specializzati, broker, agenti immobiliari e segnalatori.

E anche con “concorrenti”, con cui c’è reciproca stima, in modo da allargare il modo di approciarsi ad alcune pratiche, e di ampliare allo stesso tempo il raggio di azione di loro progetti comunque molto validi.

Quali sono quindi i nostri proposti per il 2015?

  • almeno 30 operazioni portate a compimento entro la fine dell’anno
  • 6/7 collaboratori che diventeranno lo zoccolo duro del progetto 2016 (qual’è? E’ ancora presto per parlarne ma, fidati, sarà esplosivo)
  • accorciare il tempo medio di restituzione agli investitori, cambiando modo di operare, a 4 mesi. Facendo diventare il ROE annuo incredibilmente allettante
  • una media di almeno un post alla settimana, in modo da tenervi aggiornati su quello che stiamo facendo, e come

Di cosa abbiamo bisogno?

  • Segnalatori: persone che lavorino come agenti immobiliari, recupero crediti, legali, broker ecc… che ci possano mettere in contatto con persone in difficoltà, pignorate o a rischio;
  • Collaboratori: persone che, leggendo perizie e parlando con i segnalatori, portino avanti le operazioni dalla presa della delega alla vendita finale. Ovviamente con il nostro pieno sostegno e affiancamento; (Leggi questa pagina per maggiori informazioni).
  • Investitori: persone stufe di avere interessi ridicoli o nulli da altre forme di investimento, che siano disposte a mettere parte del capitale necessario all’operazione in cambio di interessi seri, talvolta incredibili ed impossibili da ricevere da altre parti. (Leggi questa pagina per maggiori informazioni).

Sono 5 anni che stiamo lavorando in questo settore.
Ormai abbiamo i calli in posti che non sapevamo nemmeno di avere, in termini fisici e psicologici.
Abbiamo fatto un sacco di errori che ci hanno permesso di crescere e trovare le strategie più adatte per fare questi investimenti nel modo migliore riducendo i rischi d’investimento.

Abbiamo testato più volte il modo in cui intendiamo operare da ora in poi, con risultati reali, certi che solo chi è sul campo ti può trasferire.

Puoi sempre farti un corso, ma ti da solo la base.
Gli schiaffoni, quelli veri, quelli che fanno male e lasciano il segno te li da la strada.
Noi ne abbiamo presi tanti e abbiamo imparato ad incassarli e a schivarli meglio di Muhammad Ali dei tempi migliori.

Quindi rimani collegato perché questo sarà un anno da brividi.
Continua a seguire questo blog, e vedrai, attraverso i vari post, come manterremo i propositi presi.

S1 “the boss”, S2 e WoW

2 Commenti. Nuovo commento

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu