Condividi l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Bere un bicchiere d acqua

Buongiorno a tutti io sono WoW e questo è il mio primo post su questo fantastico gruppo che sta crescendo molto bene.

L’argomento che voglio portare ai vostri occhi oggi è: La facilità con cui si prende una delega.

Prima di tutto cos’è una delega per noi?
E’ un foglio sul quale viene posta una firma da parte dell’esecutato o potenziale tale, che ti autorizza a trattare per conto e in nome suo con i suoi creditori.

Senza prendere una delega dall’esecutato è impossibile poterci interfacciare con i suoi creditori, perché per loro siamo nessuno.

Un utile consiglio è quello di farti lasciare più copie della delega (almeno 3) in caso ci siano creditori che desiderano ritirare il foglio in originale. Equitalia, ne è un esempio lampante.

A monte di questo però, esiste una ricerca approfondita su quale può essere l’affare immobiliare migliore per te. Ovviamente affidandoti al sito delle aste immobiliari, ci si dedica un po’ di tempo per spulciare le varie perizie e individuare esattamente l’affare giusto.

Immagina di aver trovato l’immobile che fa per te, la zona è ottima, non ci sono molti creditori quindi ti armi di delega da firmare e parti con le truppe cammellate alla conquista del sogno.

Dito sul campanello e……. ma perchè non risponde nessuno? Saranno mica al lavoro o in ferie o peggio: TRASLOCATO!!!

Cosa succede quando non ci sono esecutati in casa perchè hanno traslocato ma voi ritenete un affare quell’immobile?

Cavolo ci tenevo molto, era un buon affare peccato!

Sono solo le xxxx che faccio ora? Magari avessi stampato altro materiale adesso avrei altri immobili da visitare.

Nota: mai uscire di casa con solo un potenziale affare nella borsa perché per mille motivi potresti non trovare le persone in casa e, siccome magari sei fuori città, butti una giornata di lavoro. Devi avere almeno 10 indirizzi utili nella borsa.

Controlla le perizie diverse volte, stampati la planimetria in modo da capire se, uscito dall’ascensore, l’appartamento corretto è quello a destra, a sinistra di fronte o chissà dove.

A me è capitato di trovarmi in una situazione dove uscito dall’ascensore, mi ritrovo al piano desiderato con 6 porte… quale sarà? Vado a caso? Mi gioco un affare?

Nota: per quanto puoi andare sul sicuro, fallo. Analizza la planimetria, cerca di capire la posizione esatta dell’immobile e poi vai. Occhio all’ascensore, un 5° piano senza ascensore svaluta l’affare di molto o ci si impiega molto tempo nella rivendita.

Quinidi, uscito di casa con la tua borsa e diversi indirizzi a cui fare visita puoi decisamente prevedere di contattare qualcuno.

Troviamo l’esecutato, FANTASTICO!

  • Che gli dico? Gli dico che posso aiutarlo!
  • Capirà? Certo se lo voglio aiutare mi capirà!
  • Ma capirà davvero? Io sono un professionista, ho fatto corsi, ho esperienza, deve credermi!
  • Ma deve per forza credere a me o l’amico, del cognato, del cugino, del nonno, del fratello, del nipote del figlio di un altro amico gli ha consigliato di NON firmare nulla, perché su Striscia la notizia o alle Iene hanno fatto vedere che ci sono truffatori in giro?
  • Ma io non sono un truffatore, sono una persona seria, che ha fatto i corsi, che ha esperienza e che lo può aiutare.

Nota: E’ VERO TUTTO! MA TU SEI UNO SCONOSCIUTO! Devi presentarti sì come una persona che può aiutare, ma devi sapere che per i primi 30/60 secondi lui/loro non ti ascolteranno e tutto quello che di bello hai da dire viene perso. Parla con calma, trasmetti sicurezza, tranquillità, sorridi e non essere titubante. Già lui/loro sono titubanti e se lo sei anche tu…

L’esecutato ora mi ha fatto entrare e mi sta ad ascoltare: FANTASTICO!

Faccio il mio spiegone, si fida e firma: FANTASTICO!

Prendo la mia delega e mi accingo a contattare i creditori.

Ora da questo punto in poi esistono diverse situazioni che non sto a spiegare, uno perchè non è il post giusto, secondo perché sono veramente varie e tante le situazioni, domande e risposte a cui andremmo in contro che ci perderemmo.

La morale è: avere una delega in mano è tanto come non averla se tutti gli altri elementi non fanno girare la ruota.

Per fare un affare immobiliare servono tutti gli ingredienti:

  • Studio perizia,
  • Valutazione zona,
  • Valutazione immobile,
  • Valutazione tempi di rivendita,
  • Valutazione Profitto,
  • Valutazione di eventuali ritocchi all’immobile,
  • Contatto con gli esecutati,
  • Delega,
  • Contatto con i creditori,
  • Trattativa con i creditori,
  • Saldo,
  • Rivendita.

Se solo uno di questi mattoncini non si incastra al posto giusto, il tuo castello crolla. Non avere fretta di fare un affare, c’è sempre tempo ad acquistare, Tu devi acquistare bene per poter rivendere meglio.

Mi auguro di avervi aperto la testolina ancora un po’.

See you soon!

WoW

6 Commenti. Nuovo commento

  • Grazie Wow,
    oggi vado a cercare i miei primi esecutati dopo aver preso l’indirizzo!!! Sarà una vittoria??
    Ciao e grazie

  • Ciao Fabrizio,
    già il fatto che ti metti in azione, è già una vittoria!
    Se hai bisogno, chiedi pure.

  • Domenico84
    25/10/2011 11:36

    Ciao sono nuovo del blog!!! complimenti veramente interessante!!!
    Sono un collega, cioè sono un investitore immobiliare, e faccio da consulente alle aste giudiziarie, nella zona di Palermo!!!
    Non ho mai fatto stralci, tranne uno dove ho solo messo i soldi, per acquistare e successivamente rivendere l’immobile…
    Da qualche mese vorrei iniziare l’attività di stralcio, e mi permetto di avanzare la prima richiesta, sareste così gentile ad inviarmi un modello di delega….
    Vi ringrazio anticipatamente e complimenti ancora, soprattutto par la parte motivazionale!!!

    • S1 The Boss
      25/10/2011 15:19

      Ciao Domenico. Grazie dei complimenti.
      Come capirai, la modulistica che usiamo è riservata.
      Ma, soprattutto per quanto riguarda la delega, non serve niente di particolare.

      E’ una semplice autorizzazione a:
      consultare il fascicolo in tribunale
      richiedere la situazione contabile aggiornata dai creditori
      proporre accordi
      trarre e transare ogni debito

      ovviamente corredata dai dati dell’esecutato, i tuoi e quelli dell’immobile.
      E fotocopie dei documenti.

      Poi l’impostazione, non è assolutamente fondamentale.

      S1 “the boss”

  • […] la mia bella delega in tasca, l’iter da seguire era per me semplicissimo: bisognava prima passare in tribunale ad […]

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu